Il mio amore per l’acqua e il bisogno di stare bene fisicamente e mentalmente , mi ha portato fino a qui a presentarvi Acquami un nuovo modo di “vivere l’acqua” - un nuovo modo di allenarsi - un nuovo modo per trovare la serenità

La sua caratteristica è il controllo posturale e unisce alcuni aspetti e benefici del nuoto , dell’acquafitness e delle attività olistiche.

  1. Nuoto: percorrendo le vasche con le andature Acquami miglioreranno il tono muscolare e la resistenza aerobica per poter strutturare nel tempo dei veri allenamenti Acquami lungo la corsia.
  2. Acquafitness : gli esercizi preparatori statici e con spostamento seguono una progressione didattica volta ad un incremento della forza, della coordinazione e del controllo del gesto motorio.
  3. Attività olistiche : Acquami è una disciplina basata sulla percezione corporea volta al controllo della postura , del respiro e della fluidità dei movimenti .

La loro fusione mi ha dato un ottimo risultato , un connubio tra lavoro tonificante e conoscenza del proprio corpo con l’armonia e la tranquillità della mente .

Tutto questo in un clima di rilassamento mentale in cui l’allievo, concentrandosi sull’esecuzione degli esercizi e delle andatature, “ascolterà” il proprio corpo estraniandosi da tutto ciò che lo circonda e dallo stress quotidiano

 

Com’è nato Acquami?

Vorrei raccontarvi com’è nato Acquami , quale era il mio stato d’animo in un particolare momento della mia vita e quali sono state le sensazioni che mi hanno condotto a “vivere l’acqua” in un modo diverso iniziando a pensare a “cose nuove“ avviando così , quasi inconsapevolmente , i primi passi di questo progetto.



L’acqua è uno degli elementi fondamentali per la nostra vita con aria, terra e fuoco è stata la base di antiche filosofie e della scienza; è la culla dell’origine della vita sulla terra, noi stessi siamo fatti per la maggior parte d’acqua. E’ in questo fantastico elemento che io ho cercato e trovato rifugio dopo la morte di mia mamma. E’ lì che i pensieri si “alleggerivano” e mi sentivo consolata.

 

Mi rilassava molto lasciarmi avvolgere dall’acqua, accarezzarla con movimenti leggeri, respirare profondamente e lentamente: trovavo un benessere interiore che altrove non avevo. E’ da questa positiva sensazione che ho poi pensato alla parola Acquami: avvolgimi d’acqua e ama l’acqua

 

 

Con una buona conoscenza di sé, acquisita con la pratica dello Yoga e del Pilates, eseguivo delle semplici posture in galleggiamento utilizzando anche dei supporti. Con il tempo, non volendomi allontanare da questo benessere psico-fisico che l’acqua mi regalava e volendo riprendere un attività fisica più intensa, ho iniziato a cercare movimenti controllati, lenti ed efficaci a livello muscolare mettendo sempre come priorità la postura corretta. Per evitare tensioni cervicali o lombari durante i movimenti , cercavo di mantenere il giusto allineamento e atteggiamento posturale.

 

Questa mia ricerca dell’equilibrio posturale in acqua, mantenendo posizioni statiche, aiutandomi a volte anche con brevi movimenti degli arti, attivava notevolmente tutta la muscolatura e soprattutto la fascia addominale. Ma io volevo lavorare ancora più intensamente e a queste posizioni statiche ho aggiunto lo spostamentolungo le vasche. Sono nate così queste particolari posture da mantenere durante la spinta delle braccia o delle gambe o di entrambe. Ad ogni “postura in movimento” ho dato un nome e così sono nate le andature Acquami.

 

I benefici a livello muscolare e mentale che avevo praticando Acquami e l’incoraggiamento di Cristina proprietaria della palestra che frequentavo, mi indussero a scrivere la mia prima dispensa. La divisi in tre parti: le basi di Acquami, gli esercizi preparatori e le andature Acquami.

In seguito un piacevole incontro con alcuni istruttori incuriositi e interessati alla mia attività in acqua, mi ha ulteriormente spronata a continuare nello sviluppo del mio progetto. Cosi mi sono concentrata sulla didattica. Inizialmente con il valido aiuto delle istruttrici Alba, Elena ed Angela e in seguito con Caterina, abbiamo sviluppato una prima fase di approfondendo degli esercizi preparatori e creato una progressione didattica per ogni andatura Acquami . Questo per far si che chiunque lo voglia possa praticare Acquami .

 

L’acqua mi ha aiutata molto a livello psico-fisico ed è per questo che Acquami vuol dire anche “ama” l’acqua e spero che anche voi possiate “amare” Acquami .  

 

I benefici che avevo e che ho tutt’ora facendo i miei allenamenti Acquami e soprattutto i risultati incoraggianti che hanno avuto i miei allievi mi spingono a dichiarare con adeguata certezza che Acquami mantiene le sue promesse.  



 Water_Drops.png

 

 


Amministrazione
Warning: file_put_contents(/var/www/vhosts/filarmoniaveneta.it/acquami.it/files/cache/pages/p/r/e/presentazione-di-michela-pietribiasi.cache): failed to open stream: Permission denied in /var/www/vhosts/filarmoniaveneta.it/acquami.it/concrete/core/libraries/page_cache/types/file.php on line 67